Questa piccola chiesa situata a nord  domina il sito dell’antico abitato di Mascalucia.

chiesa san rocco

Sorge lungo la via Etnea, ma il prospetto principale è sullo slargo che dà inizio a via San Rocco.

san-rocco_fotor.jpg

E’ situata nell’allora estrema periferia e dedicata a San Rocco, il Santo protettore dei malati di peste. Si pensa infatti che in quel luogo venissero portati gli “appestati”. La chiesa è di architettura molto povera, in pietra lavica. Ha due altari laterali, entrando a destra vi è la statua del Cuore di Gesù. Il pavimento è in mattonelle di terracotta sistemate in maniera da far gioco simmetrico ed elegante. Il prospetto principale ha in basso un ingresso semplicissimo sottolineato solo da un piccolo timpano circolare abbassato e da una finestra. Sopra una cornice vi sono le celle campanarie; in alto è concluso da un timpano triangolare.

Oggi è inaccessibile in quanto dichiarata pericolante.

di Maria Grazia Sapienza Pesce

Fonti:

MASCALUCIA TRADIZIONI, CULTURA E “COMU U SANNU SENTIRI A CHISTU?” DI MARIA GRAZIA SAPIENZA PESCE E VITO BRUNO, 2006.

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.