Situato in una proprietà privata, l’altarino si trova in Via Etnea, in corrispondenza del numero civico 338, o meglio, all’incrocio tra Via Regione Siciliana e Via Pulei.

mappa altarini 7

14 nuovo esterno_FotorPer la precisione, l’unico nome dell’altarino dovrebbe essere quello di Madonna delle Grazie in quanto a lei è dedicato tale altarino. Tuttavia, comunemente, almeno nella toponomastica tradizionale e nella memoria storica, a questo altarino è attribuito anche il nome di Madonna delle Fosse. Questo perché durante la Seconda Guerra Mondiale i soldati tedeschi avevano piazzato diverse mine che, esplose, avevano dissestato il manto stradale di quella strada che allora era rurale. In seguito alle vicende belliche chiaramente l’altarino ha subito pesanti danneggiamenti.

L’altarino risale agli inizi del ‘900 e segnava il confine tra diversi quartieri del paese.

1503648357490Al suo interno è custodito l’affresco, in cattive condizioni, della Madonna col Bambino Gesù. Precedentemente vi si trovava un quadro con la stessa scena che, rubato, sarà sostituito dall’attuale affresco.

di Giulio Pappa

FONTI:

EDICOLE VOTIVE NEL TERRITORIO DI MASCALUCIA, ENRICA BONACIA, 2012.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.