Cultura - Maggio 17, 2021

Arte contemporanea al Bar l’Ottagono

Da qualche tempo, passeggiando sotto i portici del Corso San Vito, in prossimità del Bar Ottagono, abbiamo notato qualcosa di diverso. Sui pannelli esterni sono state poste alcune installazioni d’arte contemporanea , mentre in una delle salette attigue è stata affrescata una delle pareti con alcuni iconici dipinti Non si tratta di un restyling del […]
Di Giuseppe Reina

...

Da qualche tempo, passeggiando sotto i portici del Corso San Vito, in prossimità del Bar Ottagono, abbiamo notato qualcosa di diverso. Sui pannelli esterni sono state poste alcune installazioni d’arte contemporanea , mentre in una delle salette attigue è stata affrescata una delle pareti con alcuni iconici dipinti

Non si tratta di un restyling del Bar , ma di un progetto artistico ad ampio respiro, che Giuseppe Lo Faro proprietario del Bar, da sempre attento alle dinamiche artistiche e sensibile a tutto ciò che fa cultura, ha deciso di mettere in opera.

Spieghiamo il progetto, così come s’evince dalla Pagina www.passaggi.art .

Trattasi di un progetto dinamico e che varierà nel corso dei prossimi mesi. Otto artisti s’alterneranno con i loro progetti negli spazi espositivi del Bar ogni tre mesi, per una mostra fotografica “non convenzionale” che sarà successivamente pubblicata anche su catalogo a cura di Benedetto Poma.

Il progetto “PAssaggi” prevede nel suo complesso, quattro installazione d’arte, ben otto mostre fotografiche e dodici artisti impegnati.

Attualmente è ben visibile la mostra fotografica di Emily Gallè dal titolo “Un vulcano, differenti volti” che sarà visitabile dal 10 maggio fino al 10 agosto 2021. Le foto sono straordinarie.

A Voi il compito di scoprire tutti gli artisti che verranno esposti nei prossimi mesi, magari fermandosi a gustare una delle tante prelibatezze del Bar.

Profumo di arte, profumo di Ottagono.

Giuseppe Reina.

Fonti: www.passaggi.art , Giuseppe Lo Faro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.