...

Giuseppe Reina

...

Teatro di strada “U diri” : Una breve satira

U malu maritu ca mala mugghieri (Autore anonimo) Personaggi: Prolucu (Prologo, colui che introduce l’argomento) , Buffuni (Buffone, colui che chiude satiricamente la “querelle”) Maritu (Marito, uno dei protagonisti), Mugghieri (Moglie, l’altro protagonista). Prolucu: Populu ci putiti avvicinari, amici paisani e furasteri, cu è luntanu non si fà prijari, si stassi mutu cu boni maneri, […]

Gennaio 16, 2021

Leggi di più
...

Breve storia (triste!) dell’impiantistica sportiva siciliana e gli Impianti sportivi Turi Guglielmino

I primi passi per la realizzazione del Turi Guglielmino furono compiuti nei primi anni ’90, quando fu progettato. Bisogna, però, aprire una parentesi digressiva di tipo storico-economica nell’ambito dell’impiantistica sportiva in Sicilia. Dalla fine anni ’80 fino agli anni ’90 molte città siciliane hanno conosciuto un radicale progresso (che poi si è rivelato nel 70% […]

Dicembre 7, 2020

Leggi di più
...

Un Master Universitario in…MASCALUCIA DOC !

Frontespizio, pagina interna ed indice del Master Universitario dedicato in parte a MASCALUCIA DOC Se non avessimo una copia tra le mani, non ci avremmo mai creduto! Ed invece, è realtà. Un vigile urbano di Mascalucia, Salvatore Giuseppe Lionti ha dedicato una parte del suo Master Universitario dal titolo “Polizia locale e Social Network”, proprio […]

Novembre 27, 2020

Leggi di più
...

Pippetto Fichera, mito calcistico mascalucioto

Novembre 10, 2020

Leggi di più
...

San Vito: una bella scoperta

Un caro amico della nostra Associazione, geom. Salvo Arnone ci ha mandato un messaggio unitamente a delle bellissime foto che, secondo noi, è meritevole di grande attenzione : “Ieri per caso passando da via Etnea bassa a Tremestieri, ho visto la porta aperta di questa Chiesetta dedicata a S. Vito. Ho chiesto il permesso di […]

Ottobre 30, 2020

Leggi di più
...

Antonietta Longo: l’articolo de ilgiornale.it del 19 ottobre 2020

Un corpo senza testa, un orologio da polso e un presunto amante misterioso. Sono i cardini attorno ai quali gira un giallo iniziato 65 anni fa e che ancora oggi non ha colpevoli né soluzioni. Si tratta della morte di Antonietta Longo, una ragazza 30enne, il cui corpo venne ritrovato sulle rive del lago Albano, vicino […]

Ottobre 19, 2020

Leggi di più
...

1954 : Il caso Gallo, il morto vivente.

Nel 1954 ad Avola Paolo Gallo scompare, ma si scopre morto vivente a Ispica, mentre il fratello Salvatore da innocente sconta una pena di sette anni di reclusione.E’ la sera del 7 ottobre 1954. Dai carabinieri di Avola, piccolo centro agricolo in provincia di Siracusa, si presenta una donna che vuole denunciare la scomparsa del […]

Ottobre 12, 2020

Leggi di più
...

La “politica mascaluciota” di una volta: che poesia!

In Uncategorized on settembre 8, 2020 at 2:20 pm In un’epoca in cui il dibattito politico è esasperato e si nutre di fake-news, bugie , dando adito ad odio e prevaricazione, mi piace ricordare un episodio divertente legato ai bei “tempi romantici” della politica ruspante. Mascalucia era leader indiscussa nelle trovate geniali che dovevano mettere i bastoni tra le ruote […]

Settembre 8, 2020

Leggi di più
...

Padre Filippo Consoli : uno “strano prete” a Mascalucia

La storia di “Patri Affulippu” Consoli e della triste vicenda della sua morte sembra avere tutti i connotati della classica storia di paese, un po’ curiosa, un po’ esagerata, a metà tra il gossip ed il morboso. Una storia fatta di eredità, di presunte ed incestuose relazioni, di infedeltà, di nipoti e figli naturali che […]

Settembre 5, 2020

Leggi di più
...

La Battaglia di Gela del 12 luglio 1943

Agosto 23, 2020

Leggi di più
...

La recensione di Sicilia Dime Novels di Moreno Burattini

martedì 5 maggio 2020 SICILIA DIME NOVELS Se ci sono all’ascolto dei cultori dei miei racconti, magari convinti dai 26 contenuti in “Dall’altra parte” (Cut-Up), sappiano che uno inedito è stato pubblicato nell’antologia “Sicilia Dime Novels” (il libro che tengo in mano nella foto qua sopra), del quale ho scritto anche la prefazione. A parte […]

Giugno 17, 2020

Leggi di più
...

I “congiurati” della SGAS

Riceviamo dall’amico Vito Guglielmino, una foto che dovrebbe essere stampata sui libri di storia e studiata a scuola. I “Carbonari” mascalucioti della SGAS riuniti all’epoca in una sede segreta a congiurare contro l’ordine precostituito. “Qui si fa Mascalucia”, inneggia il cartello in forma di monito al popolo che in maniera pecoreccia, preferiva adattarsi alle vecchie […]

Giugno 17, 2020

Leggi di più