...

mascaluciadoc@virgilio.it

...

Storie di Mascalucia: Vito Bonaccorsi, l’ultima memoria storica di Mascalucia

Mascalucia, 24 maggio 2022. Addio “zu Vitu”, da stamattina riceviamo ininterrottamente messaggi di tuoi amici che vogliono che ti ricordiamo in Pagina. È un flusso incredibile di commozione misto ai tanti ricordi che abbiamo di Te. Stanotte ci hai lasciati e con te abbiamo perso l’ultima memoria storica vivente di Mascalucia. Ma soprattutto abbiamo perso, […]

Maggio 26, 2022

Leggi di più
...

Il commercio nel Regno delle Due Sicilie – Una lettera commerciale del 1854

La guerra si sa oltre a causare perdite di vite umane, ha dei costi economici che riguardano tanto gli stati belligeranti (oggi il caso di Russia e Ucraina) quanto le altre nazioni soprattutto se quest’ultime hanno con gli stati in guerra relazioni commerciali. Da sempre le azioni di guerra sono state correlate con delle questioni […]

Aprile 20, 2022

Leggi di più
...

Mostra la tua tessera Mascalucia Doc nei negozi convenzionati.

Anche quest’anno Mascalucia Doc A.C. ha creato un’intesa con tante attività commerciali che permetterà a tutti i nostri soci di poter usufruire di uno sconto o di un beneficio sui loro acquisti. Trattasi di piccole attività locali che Mascalucia Doc decide di sostenere per lo sviluppo dell’economia del territorio. COME TESSERARSI? Basterà inviare un bonifico […]

Gennaio 19, 2022

Leggi di più
...

IL DRAMMA DEL COLERA DEL 1887 A CATANIA

“Historia magistra vitae” la storia maestra di vita, una massima piena di significato di cui l’uomo dovrebbe trarre giovamento per evitare di ricadere nello stesso errore, ma ci ritroviamo ancora oggi in piena pandemia nel XXI secolo a commettere gli stessi errori nel gestire le misure di prevenzione. Oggi come ieri le misure di prevenzione […]

Gennaio 8, 2022

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcìa-Nuova Serie/1 : “San Martino”-

(Tomo I° Capoverso 132 dei Sacri Testi della Verità) “Ad illo tempore, nel Reame di Mascalcìa era largamente diffuso il culto di San Martino.Pare che il venerabile Santo compisse miracoli “at dextra et sinistra” , ma pure nel centrodextra e nel centrosinistra e a lui fossero riconducibili alcune miracolose resurrezioni. In alcuni templi in cui […]

Dicembre 28, 2021

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcìa/10 : La strega Voraci.

Stava in antro tetro ed oscuro, laida megera partorita dai più profondi abissi degli Inferi. Essa praticava la magia nera, la stregoneria e le arti occulte, ma era dedita anche al pettegolezzo, al servilismo a fini propri ed alla spudoratezza del linguaggio. Più che di sesso femmineo, appariva un’informe massa gelatinosa a metà tra le […]

Dicembre 13, 2021

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcìa/9 : I Canterani

Ad illo tempore, unitamente alla dinastia eletta degli Enzù, proliferava a Mascalcìa una schiera di non-eletti il cui innominabile epiteto assai sconvolge il mio animo sensibile : la Setta dei Canterani. “In nome omen” era il loro motto e con simil-tracotanza sobillavano oscuri progetti atti a far abdicare Re Enzù. Erano di dinastia Vichinga ma […]

Dicembre 13, 2021

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcia /8 : L’inutile Messer Frescobaldo del Marchese.

Ad illo tempore, messer Frescobaldo del Marchese fu mio discepolo alla Diletta Scuola di Meditazione e Contemplazione del Creato. Accolsi come un figlio colui che sarebbe poi diventato Grandissimo Figlio di Gran Feudatario, istruendolo all’insegnamento della Verità e delle Alte Leggi Supreme. L’imberbe era però svogliato, non comprendeva i Sommi insegnamenti ed anche il dono […]

Dicembre 13, 2021

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcìa/7 : I Promessi Sposi.

Ad illo tempore, Re Enzù decise di controllare personalmente lo stato di benessere dei sudditi del proprio Reame. Convocò indi il fido scudiero Capuozzello intimandogli di sellare il suo destriero bianco Giardineo, famoso per la sua folta e fluente criniera. Il cavallo era un magnifico animale di razza andalusa che il RE aveva acquistato nella […]

Dicembre 13, 2021

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcia / 6 : Le avventure di Ser Pente.

Ad illo tempore, nel Reame di Mascalcia operava e prosperava una Santa Congrega di ardimentosi che schierandosi a favore del popolo, si era guadagnata una buona nomea. Vennero soprannominati la Congrega delle Buone Stelle. Era una suora a reggerne le sorti, devota Agatella del Santo Monte, acerrima nemica del mitico Eroe Gianfabio della Cantarellesca. Ella […]

Dicembre 13, 2021

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcìa/5: Dividi et impera

Ad illo tempore, nel Reame di Mascalcìa si era diffusa una grave pestilenza che aveva arrecato ai sudditi, fame, carestia e grave nocumento. Re Enzù si era prodigato per mitigare tale disagio, tentando di distribuire tra il popolo alla fame, tutto quello che poteva alleviare le loro sofferenze. L’Impero aveva messo a disposizione del Reame, […]

Dicembre 13, 2021

Leggi di più
...

Cronache di Mascalcia /4 :”Edamus, bibamus, gaudeamus.”

Ad illo tempore, ogni Feudatario unitamente alla sua progenie eletta, quindi i Gran Figli di Grandissimi Feudatari, appartenevano ad una casa araldica a cui avevano giurato onore e fedeltà. Quando il Feudatario veniva eletto, Egli era riconoscibile perché era stato eletto nella sua casa araldica di appartenenza. Egli era rappresentante di quella casa araldica. Così […]

Dicembre 13, 2021

Leggi di più