Le saje: un lascito della dominazione araba in Sicilia.

Mi sono soffermata un attimo a guardare questo canale e in un attimo sono stata catapultata negli anni 80, quando ancora ero piccina è quel canale mi conteneva per intero. Sono le antiche SAJE siciliane e credetemi che esiste chi…

Mario D’Aleo, il carabiniere ucciso dalla mafia

Era il 13 giugno 2012 quando l'allora sindaco di Mascalucia, Salvatore Maugeri, titolava la via che costeggia la caserma dei carabinieri al Capitano Mario D'Aleo, assassinato per mano mafiosa a seguito di un attentato a Palermo in cui persero la…

Mario D’Aleo, il carabiniere ucciso dalla mafia

Era il 13 giugno 2012 quando l'allora sindaco di Mascalucia, Salvatore Maugeri, titolava la via che costeggia la caserma dei carabinieri al Capitano Mario D'Aleo, assassinato per mano mafiosa a seguito di un attentato a Palermo in cui persero la…

Alfio Zappalà, il FOTOGRAFO di Mascalucia.

Alfio Zappalà fu universalmente conosciuto come il "fotografo" di Mascalucia. E dobbiamo essere assolutamente riconoscenti a CHI,con la sua opera artistica,è stato fedele cronista visivo delle vicende mascaluciote di oltre mezzo secolo.Moltissime delle foto pubblicate da Mascalucia DOC sono opera sua,senza…

Radio Centro Mascalucia : le radio libere degli anni ’70 ed oltre.

A cavallo degli anni 80, le radio libere dilagano nell' etere. Chiunque poteva mettere su con pochissimi mezzi finanziari, una stazione radio che andava ad occupare una delle tantissime ed affollatissime frequenze radiofoniche. Anche Mascalucia non fu esente dal fenomeno.…

Carmelo e Giovanni Catania, “chiddi de coddi e chitarri”

  CARMELO CATANIA LA STORIA Carmelo Catania nasce a Catania nel 1908, e seguendo la sua propensione per la liuteria, giovanissimo entra a bottega presso il mandolinaio Finocchiaro. Impara precocemente tanto che a 17 anni costruisce la sua prima chitarra arpa,…

Un mascaluciese in provincia di Venezia

Ieri abbiamo ricevuto sia sul gruppo FB "Storia locale di Mascalucia" che privatamente in pagina un curioso messaggio. Ci ha scritto Stefano Furlanetto, che sta trascrivendo il diario di prigionia del nonno durante la seconda guerra mondiale. Stefano ci scrive…

Prestigioso riconoscimento per la fanzine MDOC

Primo importante riconoscimento per la nostra "neonata" fanzine MDOC. A pochi giorni dal suo debutto ufficiale con l'ormai noto numero ZERO dedicato al Santo Patrono San Vito, il nostro "gioiellino viene iscritto , unitamente ai lusinghieri complimenti del Presidente GianLuca…