Sicilia Dime Novels - Agosto 2, 2021

Le foto ufficiali del Contest Sicilia Dime Novels ed. 2021

Gli scatti di Sicilia Dime Novels terza edizione
Di Francesca Calí

...

Sabato 31 luglio 2021, sotto le stelle del Parco Trinità Manenti di Mascalucia che ha ospitato oltre 200 persone, si è svolta la tanto attesa premiazione della terza edizione del Contest Letterario Sicilia Dime Novels. A presentare la serata Francesca Calì ed Andrea Zappalà accompagnati dalle divertenti irruzioni sul palco dell’attore Andrea Luca del Teatro Stabile di Mascalucia Mario Re e dall’emozionante interpretazione del gruppo vocale dei Voices diretti magistralmente da Lucia Cantone. Ed è proprio al grande attore e regista Mario Re che Mascalucia Doc dedica l’intera serata, ricordandolo insieme alle figlie Rita e Marilù e alla moglie Cettina Poma. Al maestro viene intitolato un premio speciale che è andato al racconto che più si presta ad una piece teatrale: Rosamunda della siracusana Lucia Corsale.

Ospite della serata, l’attrice e lettrice, Agata Longo che ha divertito ed estasiato il pubblico leggendo un racconto del compianto Andrea Camilleri, L’uovo sbattuto tratto dal volume Le storie di Vigata. La Longo, madrina della serata, ha premiato la scrittrice catanese Laura Naselli col racconto Salvuccio che ha convinto gli organizzatori del concorso giudicandolo quello più adatto al premio speciale Andrea Camilleri.

Ad aggiudicarsi ben due premi è lo scrittore-saggista Riccardo Renda con il primo posto nella sezione C’era una volta in Sicilia col racconto per bambini La bottega dei sogni perduti e con il terzo posto nella sezione Dime Novels col racconto Open Arms, premiato rispettivamente dalla D.ssa Maria Grazia Sapienza e dalla poetessa Grazia Restivo.

Si classifica al secondo posto della sezione Dime Novels la brasiliana Aleciane Goncalves, mascaluciese d’adozione e con una incredibile padronanza della lingua italiana. Il suo racconto La clandestina convince la giuria formata dal presidente Salvatore Massimo Fazio, Mario Cunsolo, Stefania Avola, Gianni De Luca, Sonia D’Arrigo, Maria Lucia Riccioli, Valentina Carmen Chisari, Francesca Barcellona e Giovanni Tarditi. Aleciane riceve il premio dalle mani del vice-presidente di Mascalucia Doc Giuseppe Reina.

Ma il vincitore assoluto del Contest è Maria Strazzulla con il racconto Il diario che narra del ritrovamento di un manoscritto redatto nel 2020 durante il lockdown da Coronavirus. La descrizione di quei giorni ha piacevolmente colpito la giuria. La Strazzulla si aggiudica, oltre al trofeo Sicilia Dime Novels consegnato dal sindaco di Mascalucia l’Arch. Vincenzo Magra, anche un telefono cellulare omaggio della Coop Alleanza 3.0 che ha patrocinato il concorso rappresentato da Sonia D’Arrigo, presidente dei soci per la Sicilia Sud-est.

Di seguito gli scatti della serata ad opera della fotografa Maria Regina Betti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.