Approfondimenti - Aprile 2, 2019

“Vorrei sapere come sta dopo l’incidente in tangenziale” la richiesta del sign. Marino

*Immagine esemplificativa Nel weekend ci arriva in posta un insolito messaggio: “Non riesco a rintracciare la persona, vittima di un incidente stradale all’uscita di Gravina in direzione Messina, che ho assistito fino all’arrivo dei soccorsi. Incidente accaduto intorno alle 20.30 dello scorso venerdì sera”. Non è da tutti prestare soccorso durante un incidente stradale e […]
Di Regina Betti

...

incidenti-stradali-scontro-640x342

*Immagine esemplificativa

Nel weekend ci arriva in posta un insolito messaggio: “Non riesco a rintracciare la persona, vittima di un incidente stradale all’uscita di Gravina in direzione Messina, che ho assistito fino all’arrivo dei soccorsi. Incidente accaduto intorno alle 20.30 dello scorso venerdì sera”. Non è da tutti prestare soccorso durante un incidente stradale e aspettare l’arrivo dei soccorsi. Per noi è un gesto insolito ma che riempie il cuore e che per una volta non ci fa pensare al detto “di tutta l’erba un fascio”. “Voglio sapere come sta. L’hanno trasportato al Policlinico ma per motivi di privacy non rilasciano notizie”. Chiediamo di più. chiediamo come si chiama, ma il sign. Marino si ricorda vagamente che il cognome dovrebbe essere Bonomo.

Auguriamo che questo appello abbia un lieto fine e che la vittima dell’incidente stia bene.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.