Storia - Ottobre 30, 2020

San Vito: una bella scoperta

Un caro amico della nostra Associazione, geom. Salvo Arnone ci ha mandato un messaggio unitamente a delle bellissime foto che, secondo noi, è meritevole di grande attenzione : “Ieri per caso passando da via Etnea bassa a Tremestieri, ho visto la porta aperta di questa Chiesetta dedicata a S. Vito. Ho chiesto il permesso di […]
Di Giuseppe Reina

...

Un caro amico della nostra Associazione, geom. Salvo Arnone ci ha mandato un messaggio unitamente a delle bellissime foto che, secondo noi, è meritevole di grande attenzione :

“Ieri per caso passando da via Etnea bassa a Tremestieri, ho visto la porta aperta di questa Chiesetta dedicata a S. Vito. Ho chiesto il permesso di visitarla a due signore che erano evidentemente responsabili del luogo. Così ho potuto ammirare questo bel quadro del nostro Santo patrono Vito”.

Di certo, ritrovare un dipinto che raffigura il San Vito di Mascalucia, non è qualcosa che accade tutti i giorni.

Ma aldilà della raffigurazione, hanno suscitato la nostra curiosità, le scritte sul quadro che abbiamo provato ad ingrandire, cercando di leggerle bene:

“P.Ferlito-Anno 1924-Da Chiaramonte-Arcidiocesi Catania”

Una scoperta davvero interessante e da approfondire!

Giuseppe Reina

@Mascalucia Doc AC

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.